Counseling

counseling2

Le professioni di aiuto si arricchiscono di una recente ma importante nuova figura: quella del Counselor.

Il Counselor è la figura professionale che aiuta a cercare soluzioni di specifici problemi di natura non psicopatologica e, in tale ambito, aiuta a prendere decisioni, a gestire crisi, a migliorare relazioni, a sviluppare risorse, a promuovere la consapevolezza personale su specifici temi.

L’obiettivo del Counseling è fornire sostegno alle persone per sviluppare risorse e promuovere benessere (sia come individui che come membri della società) affrontando specifiche difficoltà o momenti di crisi.

Nel Funzionalismo il Counseling non è solo orientare e dare appoggio, bensì risolvere determinati problemi emergenti, operando anche in profondità su alcuni specifici funzionamenti di fondo.

Il Counseling Funzionale, inoltre, ha messo a punto metodologie in grado di realizzare progetti di intervento e prevenzione, su larga scala, che riguardano vari strati sociali: bambini, adolescenti e adulti.
Ed è importante operare su larga scala in progetti di intervento e prevenzione che riguardano vari strati sociali, bambini, adolescenti e adulti.

counseling1

Oggi bisogna porre attenzione all’interezza della persona, sia nell’ambito dalla prevenzione che del sostegno allo sviluppo.
E la Psicologia Funzionale prende in considerazione differenti e molteplici aree di funzionamento delle persone (percettive, motorie, espressive, ideative, emotive), con un ampliamento del campo di osservazione più tradizionale.

Ciò permette di assumere la complessità dei fenomeni psicocorporei senza rinunciare all’operatività, e di costruire schemi guida per l’approccio alla multidimensionalità.

Utilizzando il presente sito accetti l'uso dei Cookies come previsto dalla direttiva europea .